IN EXHIBITION

POETICA - ARRIGO LORA TOTINO

a cura di Valerio Dehò e Pasquale Fameli

 

Arrigo Lora Totino, artista, poeta, divulgatore delle avanguardie storiche a cominciare dal futurismo di cui curò una indispensabile antologia nel 1978. Scomparso lo scorso anno, è stato un pioniere della poesia sperimentale, ma ebbe un inizio dedicato alla pittura, prima figurativa, poi aniconica.

 L’artista e poeta ebbe sempre una particolare attenzione per il concretismo, per un’arte che crea nuovi significati a partire da segni lasciati liberi, da colori che non si prestano ad alcuna prestabilita significazione. 

   Grande e instancabile performer, spesso era “attore” egli stesso dei suoi poemi.

La sua sperimentalità e la sua ironia (caratteristico il suo utilizzo di una calzamaglia da mimo che amplifica l’effetto volutamente comico delle sue performance) ne hanno fatto uno dei personaggi più importanti del panorama delle neo-avanguardie in Europa.

    Presso la galleria Kanalidarte in Brescia oltre cinquanta opere percorrono l’arco creativo di Arrigo Lora Totino con una sezione che sarà dedicata ad una serie di performance storiche realizzate dall’artista lungo il suo articolato percorso artistico, attraverso la proiezione di un video, proiettato per la prima volta alla GAM di Torino nel marzo 2017.

La mostra, curata da Valerio Dehò e Pasquale Fameli sarà visitabile fino al 16 dicembre 2017.

La mostra presso la Kanalidarte è organizzata in collaborazione con la Fondazione Berardelli e l’Archivio Lora Totino.


27 ottobre - 16 dicembre 2017

VAI ALLA MOSTRA

VAI AL VIDEO


NEWS IN EVIDENZA

BOLOGNA ARTE FIERA 2018

2 / 5 FEBBRAIO 2018

PAN Amsterdam 2017

19 / 26 NOVEMBRE 2017